Concetto di sostenibilità

Con il termine “Sostenibilità”, Bucher Municipal vuole adottare una visuale a lungo termine nell’ambito della conduzione dell’attività aziendale.

Responsabilità, consapevolezza, stabilità e onestà sono valori fondamentali in tal senso.

In passato la sostenibilità era un valore a livello ad implicito ma oggi è diventato un punto cardine delle attività operative, delle relazioni commerciali e della cultura aziendale.

Una gamma di prodotti sostenibile

La ricerca della sostenibilità nel senso più ampio fa parte della strategia aziendale ed è volta ad ottimizzare i prodotti, garantendone una maggiore competitività. Queste caratteristiche qualitative sono espressione della filosofia del gruppo. Al centro si colloca la tecnologia; i prodotti sono caratterizzati da lunga durata ed elevata efficienza energetica ed alla fine della loro vita utile, questi veicoli sono riciclabili virtualmente al 100%.

Focus sulle emissioni

Tutti i veicoli soddisfano i massimi requisiti in termini di riduzione dell’emissioni di polveri sottili tipo PM10 e pertanto sono dotati del certificato EUnited Municipal Construction a 3 stelle. Durante la fase di pulizia la rumorosità è ≤ 99 dB. Grazie al sistema intelligente di rilevamento del carico si ha una riduzione automatica della potenza del motore minimizzando così il rumore, il consumo di carburante e riducendo notevolmente l’impatto ambientale e i costi di gestione. Alcune spazzatrici Bucher Municipal hanno già ottenuto lo standard EEV (veicolo ecologico migliorato) con valori persino inferiori a quelli stabiliti dalla normativa Euro 5. I veicoli che soddisfano questo standard rappresentano veicoli comunali a basse emissioni che costituiscono un investimento sostenibile e al contempo ecocompatibile.

Responsabilità ambientale

Il recupero dell’acqua consente di ridurre al minimo il consumo di acqua pulita, a tutela dell’ambiente. La speciale finitura resistente allo sporco garantisce una lunga vita utile della spazzatrice. L’olio a base biologica assicura una rapida ed ecologica degradazione dei lubrificanti.

Bucher Municipal sta creando un futuro a basse emissioni. Dal 2009 Bucher Municipal lavora a un progetto per sviluppare una spazzatrice prototipo a idrogeno con tecnologia di celle a combustibile (hy.muve); a  questo progetto partecipano anche l’istituto svizzero per le scienze e le tecnologie dei materiali (Empa) e molte società industriali. La combinazione di idrogeno “pulito”, fuel cell e propulsioni elettriche consente di realizzare un funzionamento virtualmente a emissioni zero. Il prototipo è in funzione da diversi anni e la hy.muve CityCat 2020 H² ha fatto registrare buone prestazioni: una riduzione del consumo energetico compresa tra il 50 al 70% circa rispetto alla propulsione idraulica a gasolio. L’esperienza maturata con questo progetto sta fornendo un feedback continuo per un ulteriore sviluppo di veicoli standard.

Efficienza delle risorse e tutela dell’ambiente

L’uso efficiente delle risorse e dell’energia contribuisce sia alla tutela ambientale che a una migliore efficienza economica. Bucher Municipal sta lavorando in primo luogo per ottenere una riduzione significativa del consumo di carburante ed incrementare l’utilizzo di energie rinnovabili evitando scarti di produzione, gestione dei rifiuti e riciclaggio.

I nostri collaboratori

Collaboratori competenti e motivati costituiscono il nostro bene più prezioso. Apprendistati, possibilità di carriera e un piano pensionistico generoso sono aspetti importanti della politica aziendale di Bucher Municipal. Offriamo ai nostri collaboratori l’opportunità di sviluppare le loro potenzialità e di migliorare la loro formazione teorica e pratica favorendo il dialogo interno.

Tutte queste misure hanno portato i prodotti Bucher Municipal a rivelarsi degli investimenti ecocompatibili nel lungo termine che si ripagano da soli.